Sabato 24 Novembre, ore 18:00, dopo la parentesi (vincente) di Coppa con annessa qualificazione ai quarti di finale, si riparte in campionato ospitando la capolista del girone anche se solo per differenza canestri. Partenza di buon auspicio con il primo canestro che porta in vantaggio gli Aquilotti nei primi secondi di gara ma pian piano l’azione degli avversari si fa sempre più convinta ed un gioco d’attacco particolare ma efficace ci vede subire le iniziative degli avversari che chiudono il primo quarto avanti di 5 punti: 4-9. Il gioco della Virtus si sviluppa, in difesa, da una arcigna protezione ed occupazione degli spazi che non ci permette di sviluppare le nostre solite trame offensive fatte di pressing e velocità e, in attacco, da una serie di scambi veloci.  in attacco con una fitta trama di passaggi “consegnati” che destabilizzano i nostri schemi difensivi ….. la somma di queste situazioni di gioco porta la partita verso una probabile sconfitta ….. 6-15 al riposo e 11-23 al termine del terzo quarto. Uno degli aspetti più positivi del pomeriggio è che, nonostante la difficile situazione i nostri ragazzi ce l’hanno messa tutta e, grazie ai continui suggerimenti dello staff tecnico, hanno continuato a lottare senza mai mollare togliendosi la soddisfazione di vincere per 3-2 il quarto periodo di gioco. Perdere si ma a testa alta e questo atteggiamento lascia ben sperare per il futuro ….. una sconfitta non può e non deve offuscare quanto fatto finora, 5 vittorie su 6 partite e il passaggio del turno in Coppa rimangono a testimoniare il buon inizio di stagione. Ora ci aspetta una trasferta difficile contro una delle due squadre ancora a punteggio pieno del girone ….. quel Sampietrina che l’anno scorso abbiamo battuto nella finale del campionato Silver ….. forza ragazzi, non demoralizziamoci e andiamo a giocarci questa partita senza paura!!! Forza Zelo!!! 

Marco Acquati