Sabato 1 Dicembre, ore 15:30, partita importante in quel di Seveso dove i nostri Aquilotti, chiamati al riscatto dopo la sconfitta di settimana scorsa contro la Virtus Bovisio, si ritrovano di fronte il Sampietrina, squadra l’anno scorso battuta nella finale del campionato Silver, e che quest’anno ha sempre vinto, sei vittorie su sei partite. Pronti e via e si capisce subito che la partita non sarà una passeggiata con gli avversari che cercano subito di far valere la forza di giocare in casa. I nostri ragazzi non si fanno intimorire ma faticano a trovare con regolarità la via del canestro ed il primo quarto si chiude sul punteggio di 10-6 per i padroni di casa. Strigliata dello staff tecnico e il secondo quarto inizia con un’accelerata che fa ben sperare il nutrito gruppo di tifosi zelaschi sugli spalti, parziale di 2-8 per i nostri ragazzi che obbligano al time out tecnico la panchina avversaria a soli 2’12” dall’inizio del quarto. Time out che porta i frutti sperati e Sampietrina che restituisce lo stesso parziale nei restanti 6 minuti scarsi ….. tutti al riposo sul 20-16. Si riparte nel terzo quarto con lo Zelo che sembra rispolverare l’aggressività difensiva che gli ha permesso di raggiungere i bei risultati ottenuti fino ad oggi, si erge il muro rosso blu e per i “sampietrini” sfondare diventa quasi impossibile, parziale di 1-7 nel terzo quarto. Inutile dire che le aspettative sono quelle di dover vivere un altro quarto periodo di gioco più basato sulle emozioni che non sulla pulizia di gioco e i padroni di casa sfruttano alcune decisioni arbitrali quantomeno discutibili per tentare di vincere la partita ….. 27-25 a 38 secondi dal termine ma i nostri piccoli campioncini non mollano e prima trovano il canestro del pareggio a 18″ dal termine e poi hanno addirittura l’occasione di vincere la partita a 2″ dal fischio finale ….. 27-27 ….. oggi non bastano 32 minuti di pathos, se ne devono aggiungere altri 5 ….. Le squadre sono palesemente emozionate e gli errori non si contano più, però i nostri ragazzi vogliono vincere questo supplementare e così fanno, 29-30 ed è vittoria meritata non tanto per il gioco quanto per la voglia di non mollare ….. bravissimi!!! Un’altra bella giornata di basket, un’altra bella vittoria per gli Aquilotti che mantengono forte la loro candidatura per un passaggio al torneo Gold ….. avanti così, bravi ragazzi!!!  

Marco Acquati